Shooter

Shooter

Shooter è un film di Antoine Fuqua con Mark Wahlberg, Danny Glover, Michael Peña, Elias Koteas, Rhona Mitra, Rade Šerbedžija.

Antoine Fuqua non si smentisce e nel 2007 ci consegnò un altro film zeppo di adrenalina con inseguimenti, sparatorie ed esplosioni spettacolari a profusione. Bob Lee Swagger (Wahlberg) è un tiratore scelto dell’esercito americano, considerato “sacrificabile” durante una missione clandestina in Africa; viene, così, abbandonato al suo destino in un territorio straniero ed ostile. Inaspettatamente riesce a salvare la pelle e torna in patria per vendicarsi di chi lo ha abbandonato e poi ritirarsi in alta montagna in compagnia solo di un cane. Dopo tre anni di vita solitaria riceve di nuovo la visita dello Stato. Parrebbe una richiesta di aiuto ma in realtà si rivela presto essere un tranello. John Rambo… ops… Bob Lee Swagger ingaggia così una battaglia tutta personale contro i poteri forti di quello Stato che lui aveva coraggiosamente servito come soldato e che ora gli si rivolta beffardamente contro.

Il tema non è certo originale ma è sviluppato in modo coinvolgente e con ottimo ritmo. Il cinema è evasione e Shooter non delude. E’ un film esagerato, surreale, spettacolare, impossibile. Wahlberg dai bicipiti possenti e dallo sguardo buono ma implacabile impersona un eroe simile al primo Rambo ma più freddo e lucido benchè meno arcigno. Azione e suspence raccontati per mezzo di una regia calibrata e precisa. La vicenda si dipana poco alla volta rivelando inattesi e infiniti colpi di scena con un continuo crescendo di suspence fino alla conclusione catartica e fiammante.

Voto: 6+

Precedente The Moth Diaries Successivo Last Vegas