Boston – Caccia all’uomo di Peter Berg

Boston - Caccia all'uomo
Boston – Caccia all’uomo (Patriots Day) è un ibrido: in parte film, in parte documentario. Aprile 2013: la maratona di Boston venne funestata da due esplosioni che causarono quattro morti e numerosi feriti. Peter Berg ricostruisce la caccia scatenata dalla Polizia per trovare e catturare i colpevoli di quell’attentato. Mark Wahlberg, Kevin Bacon, J.K. Simmons, John Goodman e Michelle Monaghan compongono il cast del film. La struttura della narrazione non segue il canonico cliché perché Peter Berg sceglie di combinare immagini reali di derivazione televisiva ad altre di stampo classico. L’idea di sporcare le sequenze girate ad hoc aiuta l’armonizzazione dell’insieme. L’operazione di Polizia per assicurare alla giustizia i colpevoli della strage fu veloce e fruttifera. Il film che ne celebra le gesta non riesce ad evitare una vena di malcelata retorica patriottica. Siamo lontani anni luce dalla caratura tecnica di Zero Dark Thirty che raccontò per il cinema un’altra serrata caccia all’uomo: quella per Osama Bin Laden. Il cast di interpreti carismatici riesce, tuttavia, a catturare l’attenzione riportando ad un livello accettabile l’intera operazione filmica.

Precedente INDIVISIBILI di Edoardo De Angelis Successivo 120 battiti al minuto